Sei su: Itinerari » Facili » Itinerario 03 (TRENO+BICI: DA PERUGIA RISALENDO IL TEVERE)

ITINERARIO 03


TRENO+BICI: DA PERUGIA RISALENDO IL TEVERE
Perugia, Parco Fluviale del fiume Tevere, bosco didattico a Ponte Felcino

Scheda Tecnica

Partenza e arrivo: Ponte San Giovanni (Perugia)
Distanza: 22 km (46 tornando in mtb)
Dislivello: 100 metri
Difficoltà: facile
Fondo stradale: 70% sterrato, 30% asfalto
Da vedere in zona: Perugia, Parco Fluviale del fiume Tevere, bosco didattico a Ponte Felcino

Questo itinerario, davvero alla portata di tutti, prende il via dalle porte di Perugia e risale la valle del Tevere sfruttando i percorsi sterrati che costeggiano il fiume, offrendo bellissimi scorci naturalistici lungo il Parco Fluviale del Tevere. Il percorso è interamente pianeggiante e permette di sfruttare l'opzione treno+bici, poiché per il ritorno è possibile utilizzare una delle numerose stazioni che si incontrano lungo il percorso (anche se nulla vieta di ripercorrere in bici lo stesso tracciato fatto all'andata).

La partenza è fissata dal parcheggio di fronte al Lidl e al negozio di bici Racing Bike, a circa 1 chilometro da Ponte San Giovanni. All'uscita del parcheggio prendiamo a sinistra, affrontiamo una rotonda e immediatamente dopo svoltiamo a sinistra sul sentiero sterrato che conduce proprio sulla sponda del Tevere. Da qui si percorre lo stretto e suggestivo sentiero per diversi chilometri, visto che solo al chilometro 9,6 svolteremo a destra e rientreremo sull'asfalto superando il ponte sul Tevere (qui occorre prestare attenzione perché per un breve tratto la strada è molto trafficata).

Alla successiva rotonda prendiamo a destra e già al chilometro 10,2 giriamo ancora a destra e lasciamo la strada asfaltata seguendo le indicazioni per la VI circoscrizione: torniamo nel Parco Fluviale del Tevere entrando nell'interessante bosco didattico di Ponte Felcino e da qui torniamo a percorrere il sentiero sul lungo Tevere fino al chilometro 11,6, dove dobbiamo girare a sinistra e tornare per un paio di chilometri sulla strada principale (Da qui, chi non vuole affrontare il tratto asfaltato può anche tornare indietro per la stessa strada).

Altrimenti proseguiamo superando Villa Pitignano e al chilometro 13,3 giriamo a destra e lasciamo di nuovo l'asfalto, sfruttando le scale di un vecchio acquedotto per oltrepassare il Tevere. Da qui continuiamo ancora per diversi chilometri tra strada sterrata e asfalto fino a Ponte Pattoli. Qui proseguiamo in direzione della stazione, dove arriviamo al chilometro 22. I più allenati e avventurosi, invece, anziché dirigersi verso la stazione, possono oltrepassare il ponte sul Tevere e proseguire per l'itinerario che da Ponte Pattoli conduce, sempre seguendo il Tevere, fino ad Umbertide, da dove poi possono tornare sempre in treno.



Da non perdere

Il centro di Perugia, raggiungibile da Ponte San Giovanni in 5 chilometri, che costituisce una delle più belle città d'arte d'Italia. Da visitare assolutamente piazza IV Novembre, dove si trova la Fontana Maggiore e si affaccia il Palazzo dei Priori.

Notevoli l'Arco ed il Pozzo Etrusco, nonché la Rocca Paolina, imponente fortezza fatta costruire dal Papa nel 1540. Tra gli edifici religiosi meritano una visita l'abbazia di San Pietro, la Chiesa di San Domenico, il complesso di San Francesco al Prato e la chiesa di Sant'Ercolano.

A poca distanza dalla partenza dell'itinerario si trova l'Ipogeo dei Volumni, la più grande e importante tomba gentilizia etrusca della regione.

Lungo l'itinerario da osservare il parco Fluviale del Tevere e, a Ponte Felcino, il bosco didattico.


Valid XHTML/CSS / Desing & Code Bifoz.com

© Copyright 2008-2011 Bike in Umbria